*ANTIMAFIA: RITA BORSELLINO ESORTA ALDO PECORA

*ANTIMAFIA: RITA BORSELLINO ESORTA ALDO PECORA A NON MOLLARE. PECORA SCIOGLIERA&acute&#59 RISEVA ENTRO 48 ORE.* REGGIO CALABRIA, 26/07/2007 – Le annunciate dimissioni del giovane portavoce del Movimento &acute&#59Ammazzateci tutti&acute&#59, Aldo Pecora, hanno fatto discutere anche il movimento antimafia siciliano. Stamani Rita Borsellino, sorella del magistrato Paolo nonché leader storico del movimento antimafia in Sicilia, ha scritto una e&#45mail ai ragazzi del movimento calabrese rivolgendosi direttamente a Pecora. “Caro Aldo – scrive la Borsellino &#45 mi spiace leggere tanta amarezza nelle tue parole, e però vorrei dirti che quando si intraprende un cammino come il tuo, quando si fanno scelte che in fondo scelte spesso non sono, in quanto è la tua anima, la tua coscienza che ti spinge verso quella che sarà la tua strada, dev&acute&#59essere chiaro dentro di te che certe situazioni sono da mettere nel conto, insieme ai successi, all&acute&#59entusiasmo, al sostegno di chi è con te e crede come te in ciò che fai”. “Tutti noi – continua la deputata all&acute&#59Assemblea regionale siciliana &#45 abbiamo passato e passiamo momenti di scoramento e di stanchezza, di timore che l&acute&#59atteggiamento di alcuni, per malafede o per rassegnazione, renda vano il nostro impegno. Però &#45 conclude &#45 la soluzione non dev&acute&#59essere, non può essere l&acute&#59abbandono, ma il cercare maggiore forza dentro noi stessi, per continuare la nostra battaglia, il nostro impegno, per mantenere viva la memoria e dare il nostro contributo perché le cose possano davvero cambiare”.Intanto il portavoce dimissionario di &acute&#59Ammazzateci tutti&acute&#59, che continua a ricevere decine di attestazioni di solidarietà da tutta Italia, ha annunciato attraverso il forum del sito internet www.ammazzatecitutti.org che scioglierà la riserva sulle proprie dimissioni entro le prossime 48 ore.