Cari Parlamentari: Autorevoli si nasce

E´ iniziata, e non da adesso la sarabanda mediatica, lo spettacolo migliore lo offre a mio parere l´emittenza privata. Che raccoglie il meglio della passata legislatura di governo, che ci invita a riconfermare la fiducia, per avere dei rappresentanti autorevoli in Parlamento. Autorevoli si nasce, cari Parlamentari uscenti, o pensate che i 5 anni trascorsi a Roma siano stati uno stage formativo per acquisire le competenze e l´autorevolezza. Quanto è costata alla collettività questo training Parlamentare? Non è tollerabile che dopo 5 anni di governo, senza aver compiuto un solo atto a favore del proprio elettorato, si venga a richiedere il sostegno per una proroga formativa. Dopo i Grandi statisti degli anni passati, che pure danni hanno fatto, ma che avevano cultura e autorevolezza sconosciuta ai politici di oggi. Per cosa dovremmo ricordare dei vari Camo, Gentile, Pappaterra, Caligiuri, Trematerra e tutti gli altri? Quali alte riforme, hanno contribuito a fare? E per il territorio che li hanno espressi che hanno realizzato o soltanto seminato?Sono stati solerti solo a votare a favore di riforme di autotutela, che li porterà comunque in Parlamento, voglia o non voglia la gente, ormai spogliata pure del diritto alla critica politica espressa come in tutte le democrazie con il non voto.