Caso Calabria: Commissione d´inchiesta

Il movimento dei Ragazzi di Locri “E adesso ammazzateci tutti” e l’associazione Calabrialibre, convocano per la giornata del 27 C.M., alle ore 11.00 presso l’ Albergo Grand Hotel Lamezia una conferenza Stampa congiunta, finalizzata a comunicare un’importante iniziativa di carattere Nazionale.Alla luce di tutto quello che ormai appare evidente, le due associazioni auspicano che sia promossa una commissione d’inchiesta Parlamentare sul caso Calabria, per individuare, al di fuori delle questioni giudiziarie, lo stato delle istituzioni, le infiltrazioni delle cosche, come già denunciato da de Sena, la gestione dei fondi comunitari e nazionali, degli appalti, e delle consulenze e assunzioni nell’ambito della pubblica amministrazione e negli enti pararegionali, consorzi, osservatori, e nuclei di valutazione. L’ Istituzione di una Commissione speciale, alla quale devono contribuire anche cittadini e magistrati, con compiti di indagine conoscitiva è un atto dovuto, non più procrastinabile, per conoscere realmente lo stato di degrado delle istituzioni Regionali, che vantano il primato del più alto numero di consiglieri e dirigenti indagati.Tutti i giornalisti e gli operatori dell´informazione sono invitati a partecipare.www.ammazzatecitutti.orgwww.calabrialibre.itinfo@ammazzatecitutti.orginfo@calabrialibre.it