Corcorso INPS : molti sanno ma pochi parlano

IL comitato antitruffa ci manda questo comunicato:Vorremmo richiamare l´attenzione dell´opinione pubblica su un grave fatto, stranamente boicottato dai mass-media italiani. Si tratta del concorso ´truccato´ INPS per 1940 posti VII livello, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23/07/1999E´ opportuno sapere che l´INPS, nel luglio 1997, aveva assunto 1940 persone con qualifica di lavoratore socialmente utile, direttamente dal collocamento e senza effettuare alcuna selezione.Il contratto di queste persone sarebbe dovuto durare un anno soltanto e non era prorogabile, tuttavia dai sindacati era stato previsto, già da tempo, un escamotage di dubbia compatibilità con il sistema vigente per regalare un posto pubblico a queste persone, in barba alla legge ed agli altri disoccupati.A tale scopo il 23/07/1999 e´stato bandito un concorso truccato dal quale, attraverso discutibili meccanismi, sarebbero stati esclusi quasi tutti gli altri potenziali concorrenti (magari anche se LSU presso altri enti).Alle prove, nel novembre 1999 si sarebbero recati 1791 candidati, i promossi sarebbero stati 1790, ma l´unico candidato escluso non sarebbero stati bocciati, ma avrebbe avuto un malore e non ha potuto proseguire la seconda prova scritta.Riteniamo giusto far sapere all´opinione pubblica tutta la verità relativamente a tale episodio:1) La commissione esaminatrice avrebbe addirittura avuto la premura di recarsi in ospedale per svolgere gli esami orali ad alcuni candidati ricoverati per incidente automobilistico (2 feriti, 1 in coma);2) Sarebbero stati ammessi alcuni candidati stranieri privi della cittadinanza italiana (e ovviamente richiesta dal bando) ma ammessi tuttavia con riserva di ottenere la cittadinanza entro un certo periodo.Questo comportamento se confermato sarebbe gravissimo dal momento che sarebbero state scartate le domande di partecipazione di cittadini italiani che al momento non avevano ancora maturato i titoli necessari per il concorso, per favorire invece extracomunitari non in possesso dei giusti requisiti.3) Sarebbero stata ammessi alcuni candidati in possesso di una Laurea ottenuta all´estero (e quindi non valida per l´Italia) quando probabilmente esistono altri candidati (soprattutto quelli con nome straniero) che hanno un problema simile. Anche in questo caso sarebbero stati sfavoriti i cittadini italiani.4) Sembra che alcuni candidati abbiano consegnato il compitoin bianco per protesta (non si sa per quale protesta???) superando ugualmente l´esame.Il governo il 4 agosto 2000 (in piena estate e con il Parlamento chiuso) ha autorizzato l´INPS ad assumere gli LSU relativamente a questo concorso.IL 13 settembre L´INPS ha approvato la graduatoria del concorso.Le graduatorie saranno disponibili in Internet.La assunzioni degli LSU avverranno i primi giorni di ottobre.Ulteriori delucidazioni si posso trovare collegandosi al sitohttp://members.fortunecity.com/comitatoantitruffaoppure scrivendo a antitruffa@ename.comCommento dello staff di censurati:La denuncia che leggete riportava nomi e cognomi delle persone favorite a scapito di altre. Tale denuncia è però rimasta anonima. Il sospetto che ci viene è quello che tali fatti siano stati riportati da chi ha partecipato al concorso in questione, ed è quindi spiegato in tal caso l´anonimato. Evidentemente pur ottenendo il posto di lavoro, il sistema non è piaciuto ad alcuni, e per questo motivo si cerca di cambiare a monte il sistema. Riteniamo altresì che i veri truffati (se veramente si può parlare di truffa) sono le persone che hanno accettato di appoggiare un sistema votato al clientelismo. Ci sembra ad ogni modo strano il fatto che per 1791 posti per un VII livello, siano state reclutate persone provenienti dagli LSU.