COSENZA: 800 FIRME PER DE MAGISTRIS

COSENZA: 800 FIRME SULLA NUOVA PETIZIONE PRO DE MAGISTRISCosenza 07/01/08 &#45 Sabato 5 Gennaio 2008, presso Piazza XI Settembre, il costituendo coordinamento del Movimento “Ammazzateci tutti” di Cosenza ha raccolto 800 firme sulla nuova petizione pro De Magistris e per la riaffermazione dello Stato di Diritto nel nostro Paese.Con la petizione, promossa a livello nazionale dal Movimento Antimafie sorto dopo l&acute&#59omicidio Fortugno, si chiede alle Autorità Europee un intervento immediato per ?ridare all?Italia e agli Italiani fiducia nelle istituzioni, garantire l&acute&#59espiazione della pena e l&acute&#59eguaglianza dei cittadini di fronte alla legge, mantenere l&acute&#59autonomia dei giudici ai fini dello svolgimento di un giusto processo e garantire loro il diritto ad un giudice terzo e super partes dinanzi al CSM?.I ragazzi cosentini che hanno promosso l?iniziativa hanno commentato positivamente l&acute&#59esito della stessa: sentiamo che qualcosa in Calabria sta realmente cambiando, lo vediamo dai volti della gente, da padri e madri di famiglia che hanno deciso di alzare la testa, da giovani che non ci stanno più a subire questa usurpazione dei diritti. La petizione afferma la giovane Valentina De Vuono ha dunque il compito di stimolare a dovere le autorità competenti, perché in Calabria e in Italia ci stanno letteralmente derubando della legalità e della giustizia e nessuno può più restare con le mani in mano. Questo è solo l&acute&#59inizio concludono i giovani antimafia cosentini di una lunga battaglia che abbiamo deciso di intraprendere anche a Cosenza e provincia insieme ad altre meravigliose realtà associative e aggregative che condividono il nostro stesso percorso di legalità”.Valentina De VuonoMovimento “Ammazzateci tutti Cosenza”