Cronache calabresi di una situazione grave

“Brigante e mezzo” &#45 C’E’ SEMPRE UN PARIDE PRONTO PER L’USOCronache calabresi di una situazione grave, ma non seria.di Cagionavo PerniParide è una figura della mitologia greca, figlio di Priamo (re di Troia) e di Ecuba.Secondo le profezie degli oracoli, al tempo della sua nascita, avrebbe causato sciagure alla città. E così fu: lui difatti fu prescelto per assegnare il “pomo della discordia” da cui partì, nei fatti, la rovinosa guerra di Troia dove finì distrutta la sua città.La dea della discordia, che nella mitologia greca si chiamava Eris, usò Paride, promettendogli Elena in cambio, per consumare la sua vendetta&#59 oggi la discordia, che genera il Potere, magari ha sembianze di un potente che porta altri nomi, ma che trova sempre un Paride pronto per l’uso.E’ solo questione di adeguare la promessa ai tempi nostri.Ora siamo in Calabria, tutta un’altra Troia!