Dai cittadini d'argento una bella lezione

I cittadini d'Argento di via la Pio Torre a Cosenza, si rimboccano le maniche e si mettono all'opera. Mutuando il nome di un progetto promosso da MDC in collaborazione con il Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, appunto cittadini di Argento ovvero over 60, vogliamo ringraziare i nonni di questo quartiere cittadino che datisi appuntamento in un pomeriggio, mettendo mano a badili, zappe e carriole hanno cambiato il volto di uno spazio degradato da tempo. Gli stessi avranno da parte del Movimento difesa del Cittadino la tessera come soci sostenitori per poter usufruire gratutamente di una serie di servizi e del kit per le segnalazioni. Un gesto spontaneo, nulla di organizzato, solo buona volontà di chi dopo aver presentato innumerevoli istanze presso gli uffici competenti non ha trovato mai risposte. Certo questo gesto offre l'opportunità per tutta una serie di riflessioni, a partire dalla considerazione che quasi 500 unità che operano per il comune di Cosenza non riescono a dare il seppur minimo decoro ad una città ormai in piena decadenza. Dobbiamo ancora annotare che solo dopo la pubblicazione di articoli sulla stampa il giorno successivo si vedono questi operatori apparire e lavorare, per poi tornare nell'ombra. Vorremmo solo per un attimo immaginare cosa poteva essere questa città con l'entusiasmo di 500 dei nostri nonni, ma questa è tutta un'altra storia.

MDC Cosenza