Dal Bollettino della Regione N. 11-

DECRETO n. 7646 del 10 maggio 2005 Rimborso spese legali in favore dell’avv. …….. difensore della sig.ra ……. dip. reg. – Proc. pen. n. 5350/00 – Trib. Catanzaro. IL DIRIGENTE GENERALE PREMESSO che la sig.ra …Omiss….. è stata implicata nel procedimento penale n. 5350/00 R.G.N.R. Tribunale di Catanzaro; VISTO il provvedimento emesso dal Tribunale di Catanzaro veniva iscritto nel registro degli indagati nell’ambito del procedimento penale n. 5350/00 N.R. 8326/01; VISTO il parere espresso in data 4/3/2005 da questa Avvocatura con il quale viene riconosciuta la somma di € 6.155,94; VISTO il D.lgs n. 29/93 e successive modifiche ed integrazioni; VISTA la L.R. n. 7/96 e successive modifiche ed integrazioni; VISTO il D.P.G.R., n. 354 del 24/6/99, così come modificato dal D.P.G.R. n. 206 del 15/12/2000; VISTA la nota dell’Avvocatura regionale, relativa al rimborso spese legali in favore della Sig.ra ………….. dipendente regionale, ai sensi dell’art. 51 L.R. n. 14/88, rimborso pari a € 6.155,94 (compresi spese, onorari, Cap ed IVA), relative al procedimento pen. n. 5350/00 R.G.N.R. Trib. Catanzaro, in data 10/ 2/2004 tale procedimento veniva definito dal GUP presso il Tribunale di Catanzaro con sentenza (n. 31/04) di non luogo a procedere con la formula dell’insussistenza del fatto reato ascritto; VISTO l’art. 51 della L.R. n. 14/88 e l’art. 2 – comma IV – della L.R. n. 10 del 22/9/98, che prevedono l’assunzione a carico dell’Amministrazione degli oneri di difesa sostenuti da dipendenti regionali o amministratori, connessi all’espletamento di compiti d’ufficio; CONSIDERATO, altresì che il dipendente con nota del 10/1/ 2005, ha autorizzato l’Amministrazione reg.le ad effettuare il pagamento di che trattasi in favore del proprio legale di fiducia avv. …………… RITENUTO di dover procedere, pertanto, alla liquidazione dell’importo di che trattasi; VISTO l’art. 45 della L.R. n. 8 del 4/2/02; VISTI gli artt. 55, 56 e 57 della L.R. n. 5/78. DECRETA Per quanto espresso in premessa, che qui si intende integralmente confermato.solo agli affari personali.