I Sondaggi sottostimano Grillo

Più incontro gente e più mi sento dire “io voto Grillo” l'ultimo di pochi minuti fa è stato elettore di Berlusconi, vuoi vedere che i sondaggi lo sottostimano? Devo tra l'altro riconoscere che le motivazioni di questa scelta sono quasi sempre incontestabili. Questo è il segnale del ritardo con il quale la politica riesce a leggere e condividere le istanze dei cittadini, ormai il solco è incolmabile da una parte gli apparati e i partiti che non sono più maggioranza nel paese e dall'altra un coacervo che è certamente MAGGIORANZA, nella prossima legislatura, bisogna mettere insieme non votanti, schede annullate, rifiuto di voto e il movimento 5 stelle. Chi ignora questa realtà continua a far finta di non capire, la gente ha bisogno di segnali, di sobrietà di un mondo politico che continua ad ingozzarsi a spese del paese reale. I dibattiti televisivi sono un gozzovigliare inutile e per giunta irritante, ogni tanto qualcuno riesce ad esprimere una mezza frase, magari tra i denti come è successo a di Pietro da Santoro che ha sussurrato “il Monte dei Paschi se lo è mangiato la Massoneria” finita lì nessuna richiesta di approfondimento da parte di Santoro, il PD e Tremonti hanno fatto finta di non sentire. Questa sordità, finirà in un marasma assordante, tutto probabilmente sarà travolto, ma guai a dare ascolto oggi ad una popolazione ormai allo stremo, domani sarà quel che sarà…