Le mani sulla Sanità Calabrese

Un appalto plurimilionario si profila, sarebbe meglio dire che sulla vicenda si sta tenendo un basso profilo, nell’Italia del 2009. Al ministero del lavoro e della sanità, e bisognerebbe investigare sulla sanità mentale di chi ha partorito un simile accorpamento, alla luce del fatto che un solo ministero è anche quello per l’Attuazione del Programma di Governo, quello per la gioventù e quello per i rapporti con le regioni, sono in fibrillazione. Un’apposita commissione sarà chiamata a decidere a chi affidare per i prossimi tre anni i servizi di consulenza sui conti della sanità. L’importo del bando è stimato intorno ai 17,5 milioni di euro e a concorrere ci saranno, tra gli altri, gli americani di McKinsey e quelli di Deloitte Consulting . Una volta della partita, in un affare del genere, sarebbe stata anche la Arthur Andersen Counsulting , prima che la stessa venisse travolta dal crack della Enron , di cui era audit. E prima di risorgere in parte come Accenture . In pole position però sembrerebbe esserci la Kpmg Spa , azienda guidata nella divisione italiana dal fratello dell'ex ministro, nel governo tecnico di Dini , Rainer Masera, Franco .
Rainer Masera è stato amministratore delegato del San Paolo, consigliere della Banca Europea degli investimenti, Managing Director – Chairman of Financial Institutions Group, Italy, Lehman Brothers, Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana, Cavaliere del Lavoro, Officier della Légion d’Honneur e docente universitario. Tutto ciò, tutti questi agganci e queste relazioni, non sarebbero comunque bastate al di lui fratello per metterlo nelle condizioni di vincere la contesa per l’appalto, o perlomeno di metterlo in condizione di vincere. Il vero asso nella manica della Kpmg Spa è la partnership con Sin&rgetica . Questa società è presieduta da Bruno Ermolli
Bruno Ermolli rappresenta per gli industriali quello che Gianni Letta è per i politici, ossia la longa manus, ascoltata e autorevole, del cavaliere Silvio Berlusconi .
Lobbysta e collezionista di poltrone: Presidente Fondazione Teatro alla Scala; presidente Promos – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano; membro del comitato centrale Fondazione Cariplo; direttore non esecutivo del Censis; membro del comitato dei direttori del Politecnico di Milano, presidente di Medusa Film, consigliere e direttore non esecutivo di Fininvest, Mediaset e Mediolanum.
E adesso Bruno Ermolli , sfruttando la sua vicinanza ed amicizia di lunga data con Silvio Berlusconi , può fare affari anche con il sistema sanitario nazionale. Franco Masera 56 anni, oltre ad essere fratello del più famoso Rainer , è passato in Kpmg occupandosi di strategia e finanza d'impresa dopo un’esperienza nella Banca Commerciale Italiana , la rimpianta Comit. Giova icordare che la coppia Franco Masera-Bruno Ermolli non è del tutto inedita. I due hanno già vinto la vecchia gara indetta nel 2002, con Berlusconi al governo e Girolamo Sirchia alla guida del dicastero. L'appalto avrebbe dovuto durare solo 36 mesi, ma in virtù di varie e discutibili proroghe si è arrivati al 2009 e ad una somma prossima ai 25 milioni. La questione però non è solo economica, ma anche sottilmente politica, gli studi dei consulenti influiranno, e non potrebbe essere altrimenti, anche su eventuali commissariamenti delle Regioni, e pertanto dalla bontà o meno dei conti pubblicati dipenderà anche la spesa pubblica e quindi le tasse dei contribuenti. Per la verità Kpmg ha già ottenuto contratti da quasi tutti gli enti locali che devono certificare il debito sanitario e fare piani di rientro. La parola finale dovrebbe toccare al futuro ministro Ferruccio Fazio , era prevista una sua “promozione” a ministro contestualmente a quella, poi di fatto avvenuta, della rossa Michela Vittoria Brambilla , decidere se cambiare rotta o continuare a puntare sulla coppia Ermolli-Masera . Visti gli intrecci testè citati, l’amicizia di Bruno Ermolli e Ferruccio Fazio con Berlusconi e le somme in gioco, nonché, è bene dirlo, l’indubbia competenza di una società come Kpmg, tutto lascia presagire una vittoria, o una riconferma fate voi, della premiata ditta Bruno Ermolli-Franco Masera .

Massimo Bencivenga