Legalità, sviluppo e democrazia.

N.A.Di.R. informa:Il Gruppo Consiliare Riformisti per Bologna ha organizzato un incontro con Rita Borsellino (Candidata dell´Unione alla Presidenza della Regione Sicilia) a Palazzo d´Accursio in Cappella Farnese (Bologna) in quanto la sua candidatura sembra rappresentare una sorta di sfida nazionale orientata al cambiamento. Un´occasione di confronto sull´impegno degli enti locali, dei partiti e della società civile per lo sviluppo e la democrazia. Ha presieduto:Giovanni Maria Mazzanti (Presidente del Gruppo Consiliare Riformisti per Bologna) Sono intervenute:Adriana Scaramuzzino (Vice Sindaco del Comune di Bologna)Beatrice Draghetti (Presidente della Provincia di Bologna) – “Gli enti locali per la legalità e lo sviluppo”Rita Borsellino (Candidata dell´Unione alla Presidenza della Regione Sicilia) – “L´impegno per la legalità dalla società civile alla politica”: “… forse il mio compito in questo momento è quello del lampadiere che porta la canna sulla spalla con la luce rivolta all´indietro perché i siciliani trovino la strada giusta” 3 grandi figure al femminile che ci stanno dimostrando come l´etica e la conservazione dei valori profondi rappresentino un dono per la società tutta, come la politica possa essere nuovamente vicina alla gente permettendo quella partecipazione che rappresenta le fondamenta della democrazia.