MDC: in arrivo salasso per la Bolletta del Gas

Insieme con la prossima bolletta Eni, e a seguire a scaglioni invierà ai sui clienti una lettera con le informazioni sul conguaglio tariffario per gli anni dal 2005 al 2008.Questa lettera, pur non spiegandolo, comunica che a causa della decisione dell’ Autorità per l’energia Elettrica e il gas che ha definito, dopo un lungo contenzioso amministrativo, presso il Tar Lazio, le tariffe di distribuzione. Questa decisione ha comportato la necessità di un ricalcolo delle tariffe di distribuzione delle singole bollette. Eni fa sapere che il 70% dei conguagli sono a credito del cliente e che tra quelli a debito il 98% non supera i 100 euro.A quei pochi clienti che riceveranno conguagli a debito con importo superiore ai 100 euro Eni invierà una lettera con le indicazioni per la rateizzazione a richiesta. A tal proposito Eni metterà a disposizione un numero di fax al quale il cliente direttamente o tramite uno delle associazioni dei consumatori iscritte al Cncu potrà chiedere la rateizzazione. La sede MDC di Cosenza e di tutta Italia si rendono disponibili ad assistere gli utenti Eni. I legali MDC stanno valutando la possibilità di ricorrere contro queste bollette che colpiscono soprattutto i ceti più deboli.