NASCE LA RETE DEI MOVIMENTI

NASCE DALLA RETE, LA RETE DEI MOVIMENTI E DELLE ASSOCIAZIONI DI CALABRIADopo una serie di incontri interlocutori, iniziati nell’estate scorsa, a Locri vengono gettate le fondamenta di un network regionale della Società Civile. All’interno di Palazzo Nieddu del Rio, teatro di una delle pagine più oscure della storia calabrese, si sono date appuntamento le componenti regionali più attive nella lotta all’illegalità ed delle devianze della pubblica amministrazione. Nel manifesto presentato nel momento costitutivo c’è un forte richiamo ai valori della giustizia e della legalità, dell’etica nei comportamenti della politica, della tolleranza, della solidarietà e dell’operosità. Un manifesto forte intriso di messaggi chiari diretti alle istituzioni, il più delle volte inadempienti, la Calabria non può più aspettare, i calabresi onesti non vogliono e non possono più aspettare, la gente di Calabria piena di passione civile e coraggio si candida a promuovere il cambiamento, il rinnovamento della classe dirigente, e dare nuova propulsione alla lotta alla illegalità diffusa. L’iniziativa nata attraverso i forum Internet ha visto l’immediata adesione di importanti movimenti o associazioni. Ammazzateci tutti, Calabria Protagonista, Comunità di Liberazione, Consorzio di cooperative sociali “Goel”, Pic.Asso, Studenti in Movimento, Fondazione “Gianluca Congiusta”, Calabrialibre, I congiunti di vittime della “Ndrangheta”, Rosanna Scopelliti, Mario Congiusta, Inoltre sono intervenuti imprenditori e professionisti, Pippo Callipo (già presidente Confindustria Calabria) Luciano Guarnieri (tributarista) Roberto Montagnese (avvocato) Antonio Muscherà (avvocato) Giovanni Pecora (professore) Lucia Polifrone (magistrato)Molte altre associazioni, tra queste alcune estere, stanno presentando le loro candidature per aderire e realizzare un movimento regionale di grande respiro e di spessore culturale indiscutibile, pronto a confrontarsi con le istituzioni e combattere i mali, tanti, che di fatto soffocano la Calabria degli onesti.UFFICIO STAMPA RETE@PERLACALABRIA.IT Per info Franco Gallelli francogallelli@gmail.com Giovanni Pecora info@giovannipecora.itGiorgio Durante stampa@calabrialibre.it