Nasce “S.O.S. Italia dei Valori”

Nasce “S.O.S. Italia dei Valori”, la prima Associazione di militanti e/o ex militanti del partito a tutela dei propri diritti di partecipazione politica. Partendo dalla constatazione che esiste una stretta relazione tra la trasparenza nella gestione delle risorse del partito, che sono e rimangono fondi pubblici di scopo di primario rilievo costituzionale, e il proprio livello di democrazia interna, si costituisce “S.O.S. Italia dei Valori”, a tutela dei diritti di partecipazione politica e di chance di militanti e/o ex militanti del partito. La trasparenza nella gestione dei fondi pubblici del partito e la lotta senza quartiere al familismo politico e alle prassi inaccettabili delle “caste” del partito che hanno stroncato o danneggiato la vita e le chances di partecipazione politica di tanti militanti ne costituiscono gli obiettivi. I fondatori sono Gaetano Montalbano, che ne è anche il portavoce, Massimo Barberio, Elisabetta Di Carlo, Francesca Tomasini, dal Friuli alla Sicilia. L’Associazione si è dotata diuno statuto innovativo e rigoroso. Quale primo atto, i fondatori hanno depositato, anche a nome dell’Associazione, un proprio intervento nel procedimento penale volto ad accertare la corretta gestione dei fondi pubblici del partito, pendente presso la Procura della Repubblica di Roma dando mandato all’avv. Francesco Paola. Le adesioni sono già numerose e l’Associazione si propone anche di coordinare tutte le eventuali parti lese o danneggiate dalle “caste” del partito. A breve renderemo disponibili online lo statuto dell'associazione e il modulo di adesione.