Nuova sede Calabrialibre

Calabrialibre, a meno di un anno dalla sua presentazione, può contare di una vera e propria sede operativa, aperta alle attività associative ed a tutti gli associati. La sede di via de Rada n.21 è dotata di tutte le più moderne attrezzature, per poter esser centro culturale e cenacolo di ragionamento politico-sociale. Tra le personalità intervenute i Professori Aurelio Misiti, Massimo Bagarani, Sergio Stumpo, nonchè un´ampia rappresentanza del mondo professionale e della società civile. In questa sede inoltre è stata presentata l´iniziativa giornalistica legata all´attività culturale che l´associazione andrà a svolgere, prossimamente ha affermato il Direttore Responsabile Adele Filice, calabrialibre sarà anche una web television, creando le condizioni operative per formare un certo numero di giovani che vogliono avvicinarsi al mondo del giornalismo e della comunicazione. La sede di Cosenza è solo la prima di una serie di aperure che vedranno, già in questo fine settimana, protagoniste Torano Castello e Trebisacce. Il rapporto con il territorio e con la gente è alla base dell´iniziativa del movimento, che in tal modo, raccoglie il malcontento della gente per portarlo negli inaccessibili palazzi della politica.