Ricominciamo: Prove tecniche di Dialogo a sinistra

Ricominciamo:
Venerdì 4 Giugno ore 17,30 all’Hotel Royal di Cosenza in Via Molinella n° 24 per una nuova proposta politica, per una nuova classe dirigente, per una Calabria normaleLa sconfitta elettorale regionale,  che in buona parte è la conseguenza del fallimento della proposta politica del PD le cui vicende interne ormai hanno raggiunto il limite del grottesco, non può essere di ostacolo ad una nuova proposta politica di centro sinistra per la Calabria e i calabresi. E se Bersani se la vuole prendere comoda e in questo spazio di “annacamento”  lasciare che i pargoli vadano altrove, noi di certo non staremo a guardare.
Avvertiamo  anzi l’esigenza e l’urgenza che ci giunge dai territori e dai singoli cittadini, quelli per intenderci che non si stanno occupando della querelle  tutta interna al PD, ma che stanno subendo le conseguenze degli inciuci di palazzo, di essere compresi nelle loro unicità e problematiche, nelle nuove e vecchie emergenze,  e di essere rappresentati con proposte politiche ragionate e non con slogan o chiamate elettorali. E del resto sono passati ormai due mesi dalla vittoria di Scopelliti e, nonostante i primi discutibili passaggi del nuovo governo regionale, la minoranza di centro sinistra  in Consiglio Regionale, soprattutto per le note vicende interne del PD, non è in grado di parlarsi,  di coordinarsi e di organizzarsi per esercitare  responsabilmente un’azione di controllo politico dell’attività di giunta e di consiglio. Il timore è che, ancora una volta, si debba assistere al blocco sociale e democratico, alla trasversalità,  che in Calabria ti fa vincere  o perdere con il 30% dei voti, e che proprio per questo ti fa vincere anche quando perdi. Noi del Gruppo PD – Calabria 25 Aprile, per la linea politica che stiamo portando avanti da mesi all’interno del PD,  riteniamo che ci debba essere a questo punto un gesto di responsabilità da parte di tutti perché la Calabria e il mezzogiorno possano diventare, attraverso la nostra credibilità individuale, una priorità per il partito democratico e per tutti gli altri del centro sinistra, ma anche per il governo nazionale. Dobbiamo e vogliamo essere i promotori di una nuova stagione per la Calabria che reclama  la buona pratica pubblica, scelte di buon senso, normalità,  legalità, lavoro  e  tutela del territorio.
 Fernanda Gigliotti
Gruppo PD – Calabria 25 Aprile
Cambialitalia
Segreteria organizzativa:
3401441119
Facebook Gruppo pd – Calabria 25 Aprile