Solidarietà alle cooperative di Libera

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà alle cooperative di Don Ciotti impegnate coraggiosamente sul fronte antimafia. Colpita la cooperativa “Valle del Marro” che ha avviato una serie di iniziative produttive sui terreni confiscati alle cosche della Piana. Un attacco deliberato che dimostra che sono stati toccati i nervi scoperti, la lotta alla mafia è lotta alla disoccupazione e ai patrimoni illecitamente costituiti. La reazione delle cosche dimostra che si è sulla giusta strada, non servono invece le parate di coloro che attraverso la gestione allegra di risorse pubbliche, senza i dovuti controlli, alimentano di fatto le stesse cosche. La lotta alla Mafia, ha bisogno di serietà operativa e non di false parate. Segnaliamo che la rapidità della conclusione dei processi agli affiliati, la certezza della pena, insieme al controllo dei flussi di danaro e dei patrimoni, rappresentano un arma letale per le organizzazioni criminali.