Spot elettorali e lavori pubblici

In quanto a fandonie dette, mi viene sempre più in mente quando parlano di infrastrutture: la Salerno &#45 Reggio Calabria, gli Italiani che vi transitano, ovviamente, sono una percentuale irrisoria in base alla popolazione globale, io vi transito due volte l&acute&#59anno da decenni, qualche cosa è cambiato certamente, ma tutti i cantieri fermi per fallimenti o per problemi di ordine mafioso negli spot televisivi come mai non appaiono? E quel breve tratto che, per fortuna, nemmeno esiste e che si tramuta per poche centinaia di metri in una mediocre strada provinciale per evitare un ponte che non si sa perchè è adagiato in fondo alla valle senza piloni da anni? Io negli spot non l&acute&#59ho mai visto.Ma non importa andare in quel tratto di autostrada, tra Sasso Marconi e Rioveggio nel periodo natalizio, se non erro, una ditta (Ferrari) da un giorno all&acute&#59altro è sparita con tutti i suoi uomini e mezzi perchè si dice non venisse pagata da tempo. Allora stanziare è una cosa, dare i danari è un&acute&#59altra.Ricordo inoltre che la variante di valico fu licenziata dall&acute&#59allora ministro Antonio di Pietro, non Lunardi.Antonio Gatti