UN’APERTURA STREPITOSA DELLA PRIMA EDIZIONE DI FASHION WEEK

I negozi di Corso Mazzini e Via Montesanto resteranno aperti sino a mezzanotte con le strade invase da musica, arte e spettacolo

Il primo giorno di Cosenza Fashion Week mostra subito la forza innovativa del progetto ideato da Giada Falcone e registra il suo primo successo grazie alla folta presenza di giovani appassionati, e di molti studenti delle scuole cosentine, che hanno partecipato agli Open Day tenuti da due accademie di Cosenza.

Strepitoso, poi, il successo ottenuto dal primo défilé che si è tenuto nel foyer del Teatro Alfonso Rendano, dove a portare i saluti del sindacoMario Occhiuto e ad aprire ufficialmente la kermesse stilistica, patrocinata dal Comune di Cosenza, dalla Camera di Commercio e da Federmoda Cosenza di Confcommercio, è stata l’assessore comunale alla crescita economica urbana e alle attività economiche e produttive, Loredana Pastore.

Tutta la macchina organizzativa di Cosenza Fashion Week concentra le sue forze nella preparazione della prima notte bianca della moda per Cosenza, con l’evento Fashion Night, che vedrà aperti sino a mezzanotte i negozi di Corso Mazzini e Via Montesanto.

Strade e negozi colorati per prendere le forme della moda, mentre la musica e gli spettacoli che animeranno il centro della città con dj set pronti a diffondere musica anni 80 e 90, spazi dedicati alla Latin Fashion Music e a Bike Sound Music, insieme a un OpenSound group con musica jazz, swing e bossa nova. Susciterà certamente tanta curiosità anche la Street Art School, con la sua Fashion Art Performance, mentre l’arte e la moda saranno in movimento con l’Accademia delle Arti Estetiche/Isteform. Previste, infine, pailletes e sorrisi in sfilata.

Tutto secondo i migliori canoni per una notte bianca di tutto rispetto.

Intanto, per consentire uno svolgimento fluido e piacevole della Fashion Night, il Comando della Polizia Municipale di Cosenza ha disciplinato con un’ordinanza il transito e la sosta su Via Montesanto, sede dell’evento insieme a Corso Mazzini (già strada pedonale). Questi i provvedimenti disposti. Su Via Montesanto, da Piazza Scura a via Adige, viene istituito il divieto di sosta con rimozione dalle ore 20.00 del 26 maggio alle ore 04.00 del 27 maggio; il divieto di transito, eccetto i veicoli autorizzati, invece, viene istituito dalle ore 21.00 del 26 maggio alle ore 02.00 del 27 maggio. I bus Amaco continueranno su via Alimena per poi proseguire su via Montegrappa.